Gli Incontri

VENERDÌ
17 GENNAIO 2020 Mattino

Ore 9,30 – SALUTO INTRODUTTIVO:

Renata Stradiotti

Consigliere Ateneo di Brescia Accademia di Scienze Lettere ed Arti

SALUTI ISTITUZIONALI (30’)

Prospettive immediate e future, sicurezze e minacce

Analisi approfondita delle criticità in grado di alterare il corretto rapporto fra attività antropiche e salvaguardia del paesaggio.
Disamina degli interventi possibili per una efficace gestione e per un monitoraggio costante dei casi in grado di causare conflitto.

COORDINA:

Massimo Tedeschi

Editorialista Corriere della Sera

Ore 10,00 – RELAZIONE DI APERTURA (30′)

Salvatore Settis

Archeologo e storico dell’arte, Accademico dei Lincei

“METTERE IN VALORE” I PAESAGGI ITALIANI: UN PERCORSO STORICO GIURIDICO SECONDO COSTITUZIONE

Ore 10,30 / 12,30 – INTERVENTI DI:

Alberto Clerici

Docente di Geologia Applicata, Università degli Studi di Brescia

GEOLOGIA, PAESAGGI E AGRICOLTURA

Mauro Agnoletti

Docente di Scienze e Tecnologie Agrarie / Alimentari / Ambientali e Forestali, Università degli Studi di Firenze

IL PAESAGGIO RURALE NEL TEMPO DI GRETA

Stefano Caserini

Docente di Mitigazione dei cambiamenti climatici, Politecnico di Milano

CAMBIAMENTI CLIMATICI: DALLA CONOSCENZA SCIENTIFICA ALLE AZIONI

Ippolita Chiarolini

Coordinatrice commissione Consulta Regionale degli Ordini degli Ingegneri della Lombardia

IL VALORE DEL PATRIMONIO PAESAGGIO – SCENARI STRATEGICI

Paolo Tarolli

Dottore forestale, Docente di Integrated Watershed Management, Università degli Studi di Padova

Intervento per conto dell’Ordine Dottori Agronomi e Dottori Forestali

SUOLO, CLIMA, SOCIETÀ: I PAESAGGI DELL’ANTROPOCENE

Claudia Sorlini

Professore emerito di microbiologia Agraria, Università degli Studi di Milano

IL PAESAGGIO RURALE E LA SUA EVOLUZIONE


Ore 12,30 / 14,00 – PAUSA PRANZO

VENERDÌ
17 GENNAIO 2020 Pomeriggio

Insediamenti antropici nella pianura e nelle zone pedemontane

Approfondimento dei fenomeni di spopolamento rurale ascrivibili allo sviluppo dell’agricoltura moderna, con particolare riguardo ai numerosi borghi esistenti, e all’impatto delle nuove installazioni agricolo / industriali nel territorio, con evidenti ricadute sul paesaggio.

COORDINA:

Riccardo Venchiarutti

Giornalista, presidente Associazione internazionale nEUlakes

Ore 14,00 / 16,00 – INTERVENTI DI:

Giovanna Calvenzi

Fotoeditor

PAESAGGIO E FOTOGRAFIA: DALLA MISSION HÉLIGRAPHIQUE ALLE RECENTI MISSIONI CHE INDAGANO IL TERRITORIO

Alberto Ferlenga

Rettore dell’Università di Venezia IUAV

L’IMPOSSIBILITÀ DI ESSERE NORMALE, INTRECCI E RELAZIONI NEL PAESAGGIO ITALIANO

Ivana Passamani

Docente di Disegno dell’Architettura, Università degli Studi di Brescia

DISEGNO E RILIEVO PER LA CONOSCENZA DEL PATRIMONIO PAESAGGISTICO E ARCHITETTONICO DI PIANURA. 
LEGGERE PER COMPRENDERE: I SISTEMI INSEDIATIVI RURALI.

Franco Iseppi

Presidente Touring Club Italiano

IL TOURING CLUB ITALIANO: UN’ASSOCIAZIONE CHE SI PRENDE CURA DELL’ITALIA

Enrico Intra

Direttore Civici corsi di Jazz, Fondazione Milano

IL PAESAGGIO SONORO

Ore 16,00 / 16,30 – COFFEE BREAK
a cura dell’Istituto V. Dandolo


Ore 16,30 / 18,30 – INTERVENTI DI:

Alberta Cazzani

Docente di restauro, Politecnico di Milano – Dipartimento di Architettura e Studi Urbani – DaStU

VALORI E POTENZIALITÀ DEL PAESAGGIO AGRARIO DELL’ALTO GARDA BRESCIANO

Barbara Scala

Docente di Restauro, Università degli Studi di Brescia

Fabrizio Veronesi

Dirigente area Tecnica Comunità Montana Valle Trompia

Attivaree / Fondazione Cariplo

RI-ATTIVAREE-LE AREE INTERNE: CLASSIFICAZIONE, RESTAURO, LINEE GUIDA E PROGETTAZIONE PARTECIPATA COME STRUMENTI DI RIGENERAZIONE DEL PATRIMONIO RURALE DELLA VALLE TROMPIA

Richard Ingersoll

Docente di ECO-CITY Europe, Politecnico di Milano, presidente di Earth Service

TERRA VIVA WORKSHOPS. CINQUE ANNI DI ESPERIMENTI IN SOSTENIBILITÀ

Fiorello Primi

Presidente di “I Borghi più belli d’Italia”

L’ECONOMIA DELLA BELLEZZA

Simone Bozzato

Docente di Geografia, Università Roma Tor Vergata

Pierluigi Magistri

Docente di Geografia, Università Roma Tor Vergata

PAESAGGIO E BELLEZZA. PER UNA NUOVA ECONOMIA DEL TURISMO DI COMUNITÀ

SABATO
18 GENNAIO 2020 Mattino

Terra ed acqua: le politiche del paesaggio agrario

La centralità di un rapporto fra due elementi fondamentali del territorio e la “governance” preposta a garantirne un corretto uso, sotto ogni aspetto di salvaguardia e di fruizione dei medesimi, con auspicabili soluzioni innovative anche alla luce dei cambiamenti climatici in atto.

COORDINA:

Claudio Baroni

Editorialista del Giornale di Brescia

Ore 9,30 / 11,00 – INTERVENTI DI:

Paolo Nastasio

Dirigente della Struttura Sviluppo Territoriale Lombardia Est, Ente Regionale per i Servizi all’Agricoltura e alle Foreste

QUALITÀ DELLE ACQUE E DEL SUOLO: OBIETTIVI IRRINUNCIABILI NEL GOVERNO DELL’EVOLUZIONE DEL PAESAGGIO RURALE

Michéle Pezzagno

Docente di Urbanistica, Università degli Studi di Brescia

PAESAGGI RESILIENTI: RIFLESSIONI DAL PUNTO DI VISTA PIANIFICATORIO

Stefano Barontini

Docente di Idraulica Ambientale, Università degli Studi di Brescia

IRRIGAZIONE TRADIZIONALE E “MINIMA” IDRAULICI

Silvano Brescianini

Presidente Consorzio Tutela Franciacorta

IL TERRITORIO DELLA FRANCIACORTA TRA TUTELA E VALORIZZAZIONE

Renato Brignani

Coordinatore Commissione Urbanistica Ordine Ingegneri della Provincia di Brescia

TRADIZIONE ED INNOVAZIONE QUALE FUTURO PER IL PAESAGGIO AGRARIO?

Ore 11,00 / 11,30 – COFFEE BREAK
a cura di Coldiretti


Ore 11,30 / 12,30 – DISCUSSIONE CON GLI INTERVENTI DI:

Ettore Prandini

Presidente Nazionale Coldiretti

Giovanni Garbelli

Presidente Confagricoltura

Giuseppe Pasini

Presidente Associazione Industriale Bresciana

Roberto Saccone

Presidente Camera di Commercio Brescia


Ore 12,30 – SALUTO DI RINGRAZIAMENTO

Si ringraziano l’Istituto Vincenzo Dandolo per la preziosa collaborazione (servizio alberghiero-coffee break, servizio turistico-accoglienza, servizio agrario-allestimento floreale), il Dirigente scolastico Giacomo Bersini, la professoressa Stefania Bocchi per il coordinamento, il professor Roberto Ruotolo, il personale delle serre, gli studenti partecipanti.

Si ringrazia PUBBLICENTRO per la gentile collaborazione.